Amazon Prime Day 2020: 10 cose da sapere prima di acquistare
🚀 Spedizioni Rapide
🚀 Spedizioni Rapide

Amazon Prime Day 2020: 10 cose da sapere prima di acquistare

Amazon-Prime-Day-2020
Amazon Prime Day 2020 (13 e 14 Ottobre)- Amazon è stato lanciato nel 1995 come venditore di libri online e, naturalmente, non è passato molto tempo prima che diventasse un colosso delle vendite online.

Non è tutto oro quel che luccica.
Dalle recensioni false da schivare ai consigli degli esperti per gli acquisti, abbiamo tutto ciò che devi sapere sugli acquisti su Amazon.
Le date per l'Amazon Prime Day sono state appena annunciate.

Ecco tutto ciò che devi sapere sull'evento di vendita e su come ottenere le migliori occasioni.

Amazon ha appena annunciato che il suo evento di vendita Prime Day si svolgerà martedì 13 e mercoledì 14 ottobre. Di solito si svolge a luglio, ma si ritiene che l'epidemia di COVID-19 abbia ritardato l'evento quest'anno. 
Quindi cosa devi sapere prima di spendere i tuoi soldi? Continua a leggere per i suggerimenti degli esperti su come ottenere il prezzo migliore e su come individuare le recensioni false e se il badge Amazon's Choice significa effettivamente un prodotto buono.

Cos’è Amazon Prime Day? (1)

Amazon Prime Day è un evento di vendita annuale aperto solo ai membri Prime, che costa £ 7,99 al mese. Quest'anno si terrà il 13 e il 14 ottobre. 
I nuovi membri ricevono una prova gratuita di 30 giorni, che potresti considerare valsa la pena fare un affare - ma non dimenticare di annullare se non vuoi continuare. 

Oltre all'accesso alle offerte di Amazon Prime Day e ad altre vendite, ottieni la consegna gratuita il giorno successivo su una gamma di prodotti. Amazon include anche altri servizi in un abbonamento Prime, come Prime Video e Prime Music. 

Fai attenzione se non vuoi registrarti: abbiamo scoperto che molti clienti Amazon si sono registrati accidentalmente a Prime, in molti casi a causa di incomprensioni o confusione durante la procedura di registrazione.

Non fidarti sempre delle recensioni dei clienti (2)

Le buone recensioni sono fondamentali per le persone che cercano di vendere sui mercati online, poiché è più probabile che i potenziali clienti acquistino qualcosa se altri lo hanno acquistato e apprezzato.

Ma si possono anche acquistare recensioni positive, con venditori che pagano persone autentiche per una buona recensione dando loro il prodotto gratuitamente o promettendo buoni regalo per finanziare il loro prossimo acquisto.

E questi non sono gli unici modi in cui i truffatori possono sfruttare le recensioni online.

Abbiamo condotto una serie di indagini sulle recensioni false su Amazon, così come su altri mercati online, smascherando la moltitudine di trucchi usati dai venditori per promuovere artificialmente i loro prodotti.

Non farti sorprendere da recensioni false o fuorvianti dei clienti. I migliori suggerimenti per aiutarti a evitare di essere punto includono:

  • Leggi i commenti Ti sembrano genuini? La lingua sembra naturale? Sono menzionati dettagli specifici sul prodotto?
  • Controlla le date Se un gran numero di recensioni è stato pubblicato nello stesso momento, può essere una bandiera rossa
  • Guarda cos’altro ha acquistato chi scrive la recensione: sembrano acquisti plausibili, o potrebbero essere pagati o incentivati ​​a rivedere prodotti?

Afferra un affare impostando avvisi sui prezzi (3)

Hai messo gli occhi su un oggetto in particolare ma ti chiedi se Amazon Prime Day sia davvero il momento giusto per acquistarlo? 
Puoi confrontare i prezzi degli articoli online utilizzando siti Web come CamelCamelCamel (solo per Amazon) e Google Shopping, Kelkoo, PriceRunner e PriceSpy, tra gli altri. 
Questi possono aiutarti a monitorare i prezzi degli articoli che ti interessano. 

Alcuni ti inviano un avviso quando il prezzo scende e hanno grafici cronologici dei prezzi.

Che cosa significa effettivamente Amazon’s Choice? (4)

Amazon non spiega completamente come viene assegnato il badge Amazon's Choice, ma sappiamo che è un algoritmo che utilizza sia le valutazioni che il prezzo. 

Molti acquirenti considerano il badge Amazon's Choice come un segno di qualità, ma la nostra esclusiva indagine Amazon's Choice all'inizio di quest'anno ha mostrato che Amazon’s Choice consiglia prodotti potenzialmente di scarsa qualità che sembravano essere stati artificialmente incentivati ​​da recensioni false e incentivate. 
Riteniamo che il sistema possa essere facilmente manipolato da venditori senza scrupoli. Il nostro miglior consiglio? 
Non fare affidamento solo sul badge Amazon's Choice. Leggi tu stesso le recensioni, confronta i prezzi e guarda i tempi di consegna e avrai molte più probabilità di fare un buon acquisto.

Amazon Prime Day, cerca le fluttuazioni dei prezzi (5)

L’indagine sul monitoraggio dei prezzi ha rilevato che Amazon ha modificato i suoi prezzi molto più frequentemente rispetto a qualsiasi altro grande rivenditore che sia stato controllato.

In un’indagine durata un anno, si sono monitorati i prezzi di 32 delle marche e dei modelli più popolari di elettrodomestici e tecnologici in cinque dei più grandi rivenditori: Amazon, AO.com, Argos, Currys PC World e John Lewis.

Abbiamo scoperto che Amazon ha modificato i suoi prezzi molto più frequentemente rispetto a qualsiasi altro rivenditore che sia stato esaminato.

Ma ha anche offerto i prezzi più bassi più spesso di altri rivenditori per i prodotti oggetto dell’inchiesta. In effetti, è stato il più competitivo in termini di prezzi in più categorie, tra cui fotocamere, fitness tracker, bollitori, spazzolini da denti elettrici e TV.

Quindi, specie durante Amazon Prime Day, se sei alla ricerca di un articolo di grandi dimensioni, potrebbe valere la pena guardare il prezzo per alcune settimane per vedere se cambia.

Sapere da chi stai acquistando (6)

Quando acquisti con mercati online come Amazon, è importante sapere se stai acquistando direttamente dal rivenditore (in questo caso Amazon) o da un venditore di terze parti, poiché ciò può influire sui tuoi diritti. La pagina del prodotto elenca da chi è venduto l’articolo.

Se si tratta di un venditore di terze parti, l’ordine può essere evaso da Amazon o meno; ancora una volta questo è chiaro nell’elenco.

Se stai acquistando direttamente da Amazon o se l’ordine proviene da un venditore di terze parti ma evaso da Amazon, Amazon gestisce la consegna, il servizio clienti e i resi. Se acquisti da un venditore di terze parti che sta eseguendo l’ordine stesso, la consegna, il servizio clienti e i resi sono gestiti dal venditore, anziché da Amazon.

Tuttavia, la buona notizia è che questi acquisti sono coperti dalla Garanzia A-Z di Amazon, il che significa che c’è un supporto extra da parte di Amazon se qualcosa va storto.

Grandi giorni di saldi come Amazon Prime Day: cosa devi sapere (7)

Il Black Friday e l’Amazon Prime Day sono ormai grandi giorni nel calendario degli acquisti.

Amazon Prime Day sono in realtà due giorni quest’anno, martedì 13 e mercoledì 14 ottobre. Nel frattempo, il Black Friday sarà venerdì 27 novembre, ma circolano voci secondo cui Amazon inizierà a rilasciare offerte un mese prima e altri rivenditori probabilmente seguiranno l’esempio.

Grandi giorni di saldi come questi possono offrire grandi occasioni. Ma, con il Black Friday in particolare, la nostra ricerca mostra che le offerte non sono sempre così buone come sembrano.


“Commingling” perché è importante (8)

Probabilmente non hai mai sentito parlare del termine “commingling”, ma se fai acquisti con Amazon potrebbe aver influito sui tuoi acquisti. Commingling è il termine usato per descrivere una pratica utilizzata da Amazon per garantire consegne rapide.

Significa che quando un cliente acquista un prodotto da un particolare venditore sul mercato, a volte Amazon ti invia lo stesso prodotto ma da un venditore diverso.

Questi venditori condividono essenzialmente le loro scorte e li aiuta a mantenere le consegne rapide ed efficienti. I critici, tuttavia, hanno avvertito che aumenta il rischio che i prodotti contraffatti finiscano nelle mani dei consumatori.

Attenzione ai prodotti pericolosi (9)

Non tutti si rendono conto che i marketplace online come Amazon non sono responsabili della sicurezza dei prodotti venduti attraverso i loro siti.

All’inizio di quest’anno cinque associazioni di consumatori europee hanno svolto un’indagine su 250 prodotti acquistati da mercati online come AliExpress, Amazon, eBay e Wish.

Un incredibile 66% di loro non ha superato i test di sicurezza. I prodotti includevano rilevatori di fumo e CO che non erano in grado di rilevare fumo o monossido di carbonio, luci natalizie che potevano provocare scosse elettriche, caricatori USB e adattatori da viaggio che potevano causare un incendio e un power bank che si scioglieva durante i test.

Inoltre, un’altra indagine all’inizio di settembre ha anche scoperto che Amazon non proteggeva la sicurezza dei clienti vendendo cibi e bevande vietati e non sicuri destinati ai bambini.

Sono stati trovati diversi prodotti in vendita su Amazon.co.uk che contenevano ingredienti ritenuti non sicuri e vietati nel Regno Unito.

Chiediamo regolamenti più severi per i mercati online per aiutare a porre fine ai prodotti pericolosi.

Amazon Echo, Fire e Kindle: vale la pena acquistarli? (10)

Amazon è insolito in quanto è un rivenditore che vende i propri prodotti, nonché un mercato online. Ha anche una gamma di prodotti a marchio Amazon: i dispositivi di streaming Fire TV, la gamma di altoparlanti intelligenti Amazon Echo e i lettori di ebook Kindle sono tra i più conosciuti.

Sono prodotti di fascia medio-bassa e alcuni di essi vale la pena acquistarli per altri meglio lasciar perdere.

Sommario
Amazon Prime Day: 10 cose da sapere prima di acquistare
Titolo Articolo
Amazon Prime Day: 10 cose da sapere prima di acquistare
Descrizione
✅ Amazon Prime Day: Amazon ha appena annunciato che il suo evento di vendita Prime Day si svolgerà martedì 13 e mercoledì 14 ottobre.
Autore
Sito
Guida Domotica
https://www.guidadomotica.it/wp-content/uploads/2017/12/guida-domotica-logo.png