🚀 Spedizioni Rapide
🚀 Spedizioni Rapide

Migliori Aspirapolveri Robot 2020: guida all’acquisto

migliori-aspirapolveri-robot

Dopo oltre un decennio sul mercato, i robot aspirapolvere si sono evoluti molto e oggi sono un alleato regolare per semplificare le attività di pulizia della casa.
Una guida per scoprire i Migliori Aspirapolveri Robot del 2020.

Breve introduzione

Anche se anni fa erano soliti battere contro un angolo o girare senza senso in un angolo, oggi ci sono robot intelligenti che identificano il livello di sporcizia e scansionano la casa in modo che non venga lasciato sporco un solo centimetro quadrato.

Ci sono quelli che aspirano quando non ci sei, che evitano le scale e identificano le aree in cui non vuoi che entrino, o addirittura passano un mop bagnato in modo da non dover strofinare così spesso.

Per aiutarti a prendere una decisione, in questa guida abbiamo selezionato i robot aspirapolvere con il miglior rapporto qualità-prezzo in base ai nostri analisti e recensioni degli utenti, dai modelli a basso costo all’iconico Roomba.

PS: Alla fine dell’articolo troverai anche una pratica tabella comparativa e una guida agli acquisti completa.


Migliori aspirapolveri robot del 2020

10. Taurus Mini Striker

Il miglior aspirapolvere per piccole case e budget ridotti.

Taurus-Striker-Mini-Rosso-migliori Aspirapolveri Robot
Taurus-Striker-Mini-Rosso-aspirapolvere-robot

Non sempre hai bisogno del miglior aspirapolvere sul mercato. A volte basta solo un aiuto extra per rendere la pulizia quotidiana un po’ più comoda del solito.

E’ questo l’obiettivo e l’intenzione del Taurus Mini Striker: un aspirapolvere robot con le giuste e necessarie caratteristiche per pulire il pavimento di qualsiasi casa.

Quindi non aspettarti pianificazioni complicate, pareti virtuali o una scansione completa. Quello che abbiamo qui è un piccolo robot (23,5 cm di diametro) facile da usare come sembra, con un pulsante di accensione e spegnimento.

Anche il funzionamento è semplice ed efficace: due spazzole laterali trascinano polvere e sporco sull’aspirapolvere situato nella parte inferiore. Un mocio può essere attaccato per lucidare il pavimento, anche se bisogna tenere presente che i pezzi di ricambio sono usa e getta. Si trovano facilmente nei supermercati e nei grandi magazzini e non sono costosi.

Considera anche:

  • 3 sensori anticaduta per evitare ostacoli e scale.
  • Una fascia di protezione laterale per evitare di graffiare i mobili.

Le sue dimensioni ridotte gli consentono di muoversi liberamente in spazi ristretti o molto pieno di mobili. Inoltre occupa poco spazio nel riporlo e viene caricato collegando direttamente un trasformatore alla rete elettrica. In questo senso, Taurus Mini Striker è presentato come la soluzione per case con problemi di spazio, dove anche lasciare fissa la base di ricarica può essere un problema.

PROCONTRO
✅ La batteria dura fino a 75 minuti.❌ Le parti, in particolare la batteria,
non si alzano bene in caso di uso intenso.
✅ È abbastanza silenzioso (50 dB).❌ I mop sono usa e getta e devi
preoccuparti di acquistare parti.
✅ La gestione è molto semplice.

9. Cecotec Conga 1090

Un robot aspirapolvere programmabile per sette giorni.

Cecotec-Robot-Aspirapolvere-Conga-Serie-1090-Connected-Con-App-Compatibile-con-Alexa-e-Google-Home-con-Spazzolino-Speciale-Animali-Domestici-Muro-magnetico-1400-Pa-di-Suzione-Copertura-in-Vetro
Cecotec Robot Aspirapolvere Conga Serie 1090

Mentre la maggior parte dei robot aspirapolvere offre tre modalità di pulizia, la Conga Cecotec serie 1090 va oltre e offre un 4 in 1: spazzata, aspirapolvere, scopa e scrub.

Per fare ciò, ha un piccolo serbatoio d’acqua da 300 ml che gocciola bagnato, eliminando le macchie più difficili.
Sebbene comodo, questo sistema di lavaggio è ancora aggiornabile e non ti impedirà di eseguire periodicamente il mop.

Dove Conga 1090 Series risponde è nella pulizia quotidiana:

Da un lato, incorpora due sistemi – Force Implode e Turbo Clean Carpet – per massimizzare l’aspirazione dell’aspirapolvere e offrire buoni risultati anche su pavimenti molto sporchi.
Ha anche una speciale spazzola di gomma per evitare opacità nei tappeti e una spazzola rotante con due rulli di setola e silicone, per tutti i tipi di superfici.

Il controllo viene effettuato tramite un telecomando con schermo LCD, che consente di programmare la pulizia settimanale con cinque diverse modalità.
Tieni presente che non mappa la casa e si muove in modo casuale nelle stanze (in pratica, si gira fino a quando considera lo spazio pulito). Ha un semplice GPS integrato in modo che quando la pulizia è terminata o quando la batteria si esaurisce, il robot ritorna automaticamente alla base di ricarica

Con i sensori di prossimità, distanza e arresto caduta, basta programmare le ore di pulizia e lasciarlo funzionare da solo. E se hai ancora dubbi sul fatto che questo modello sia adatto alla tua casa, puoi consultare il nostro confronto dei 5 migliori aspirapolvere robot Conga.

PROCONTRO
✅ Programmabile 24/7❌ Peccato che i filtri siano EPA e non HEPA
✅ Durata della batteria fino a 160 minuti.❌ Il sistema di lavaggio è altamente migliorabile
✅ 2 spazzole laterali

8. iRobot Roomba 605

Un aspirapolvere robot di base e molto efficace, con la garanzia Roomba.

iRobot-Roomba-605-migliori Aspirapolveri Robot
iRobot-Roomba-605-Robot-Aspirapolvere-Sistema-di-Pulizia-ad-Alte-Prestazioni-Adatto-a-Pavimenti-e-Tappeti-Ottimo-per-i-Peli-degli-Animali-Domestici-33-watt-Autonomia-fino-a-1-ora-Bianco

Siamo di fronte al marchio di riferimento nel settore e di fronte a uno dei modelli più basilari nel suo catalogo. L’iRobot Roomba 605 è un aspirapolvere robot molto semplice, quasi come un Roomba “di avviamento” a un prezzo molto economico secondo gli standard aziendali.
Tuttavia, tanto elementare quanto a livello di programmazione, è un Roomba e con ciò si dice quasi tutto: siamo di fronte a un robot eccellente che risponde a ciò che ci si aspetta da esso.

Il sistema di pulizia trifase presenta due spazzole multi-superficie, una speciale spazzola per bordi e una potente aspirazione a vuoto. Quando la batteria si esaurisce o ha terminato la pulizia, ritorna automaticamente alla base di ricarica.

Funziona alla grande nelle case di animali domestici, si adatta a tutti i tipi di superfici, che si tratti di pavimenti duri o tappeti, e la spazzola laterale ha un angolo di 27 ° che garantisce una pulizia completa di angoli e bordi.

Come diciamo, questo è uno dei modelli più basilari del marchio. Funziona semplicemente premendo il pulsante Clean, mentre Roomba 680, ad esempio, offre la possibilità di programmare la pulizia settimanale.

E se ci confrontiamo con modelli più avanzati come Roomba 960, perdiamo il WiFi o la possibilità di scansionare l’intera casa con il suo sistema di navigazione per avere il controllo di ogni angolo.

In breve, senza mai avere un aspirapolvere robot, Roomba 605 cambierà la tua vita. Se salti le funzioni extra e desideri solo una pulizia semplice ed efficiente, è perfetto.

PROCONTRO
✅ Per un Roomba, il prezzo è molto conveniente.❌ Non è programmabile, quindi devi essere a casa per avviarlo.
✅ Il meccanismo di pulizia è impeccabile, come in tutti i modelli del marchio.❌ Manca un telecomando in un apparecchio di tale qualità.
✅ Funziona con un solo pulsante.

7. Ecovacs Robotics Deebot N79S

Un aspirapolvere robot molto efficace con un buon rapporto qualità-prezzo.

Ecovacs-Robotics-Deebot-N79S-Robot-Aspirapolvere--Robot-Pulisci-Pavimenti-con-Modalit-Max--Controllo-Smart-tramite-App-e-Telecomando--Autoricarica--Marrone-Metallizzato
Ecovacs-Robotics-Deebot-N79S-Robot-Aspirapolvere–Robot-Pulisci-Pavimenti-con-Modalit-Max–Controllo-Smart-tramite-App-e-Telecomando-Autoricarica-

Con caratteristiche di fascia media molto competitive, il Deebot N79S del marchio Ecovacs Robotics è un aspirapolvere robot che ottiene risultati molto soddisfacenti nella pulizia del pavimento, oltre a poter programmare sessioni di lavoro grazie all’applicazione del cellulare e del telecomando. a distanza.

Ha quattro modalità operative: Automatico, Angoli, Intensivo (MAX) e Spot, quest’ultimo per la pulizia di macchie specifiche in una determinata area, ad esempio se sul pavimento è stato rovesciato qualcosa.

Funziona con due spazzole laterali che trascinano lo sporco nel vuoto centrale, mentre la spazzola principale si occupa della pulizia più profonda, come la pulizia della moquette, attivando la modalità MAX.

Funziona bene su qualsiasi tipo di superficie e risponde correttamente nelle case con animali domestici, grazie al sistema di aspirazione privo di grovigli che impedisce al meccanismo di bloccarsi (anche se, come con tutti gli apparecchi di questo tipo, deve essere pulito e svuotare il serbatoio periodicamente).

Sebbene non abbia un sistema di navigazione per mappare la casa, ha le solite funzioni come:

Sensori anticaduta per scale e rilevamento ostacoli per evitare lo scontro con mobili,
Ritorno automatico alla stazione di ricarica quando la batteria è scarica.
L’operazione è molto corretta e la possibilità di programmare le ore di funzionamento, anche quando non siamo a casa, rende Ecovacs Robotics Deebot N79S un alleato perfetto per la pulizia quotidiana.

PROCONTRO
✅ Pulizia molto efficiente.❌ Un po’ troppo rumoroso
✅ È programmabile e ha un telecomando❌ Non ha la funzione scrub
✅ Sensori di sicurezza anticaduta e anticollisione.
✅ Un buon rapporto qualità-prezzo

6. ILife V5sPro

Ideale per piccole case e pulizia a umido.

ILIFE-V5s-PRO-migliori Aspirapolveri Robot
ILIFE-V5s-PRO-Aspirapolvere-Serbatoio-dAcqua-Robot-in-Grado-di-Lavare-Automaticamente-Il-Pavimento-22-W-03-litri-65-Decibel-Plastica-ZACO-V5SPRO-

iLife è un marchio cinese che si sta affermando nel mercato degli aspirapolvere, offrendo grandi funzionalità a un prezzo sorprendentemente basso. Il modello V5sPro è uno dei migliori risultati dal suo catalogo, nella fascia di prezzo di € 200.
Senza entrare nelle funzionalità di fascia alta come la connessione WiFi o il sistema di navigazione domestica, V5sPro eccelle nelle funzioni di base, offrendo un potente vuoto a due velocità: normale e massimo, per tappeti densi o con pelliccia di animali domestici.

Ma anche questo robot ha un serbatoio d’acqua da 300 ml che consente al panno di essere bagnato, completando la pulizia quotidiana del pavimento.

È possibile scegliere tra tre modalità di pulizia: a spirale per grandi superfici, normale per stanze di medie dimensioni e movimenti di guida manuale dal telecomando.

Il telecomando consente la programmazione per ore, anche se non distingue tra i diversi giorni della settimana. Se non vuoi essere coinvolto nella programmazione, puoi contrassegnarlo semplicemente premendo il pulsante Clean.

È particolarmente interessante per le piccole case, poiché se non si dispone di un posto dove lasciare la stazione di ricarica in uno spazio fisso, è possibile collegare direttamente V5sPro alla rete grazie a un semplice cavo.

PROCONTRO
✅ Consente l’opzione di lavaggio automatico, solo per pavimenti duri.❌ Non esegue la scansione della stanza, cosa normale in un aspirapolvere robot di questo prezzo.
✅ Può essere caricato sulla base o direttamente sulla rete con un cavo.❌ I sensori anticaduta potrebbero essere più precisi. Se hai le scale, è meglio bloccare la strada per evitare incidenti.
✅ Ha un filtro HEPA per purificare l’aria.

5. Rowenta Smart Force Essential

Progettato per grandi case, con pavimenti duri e mobili delicati.

Rowenta-RR6943-Smart-Force-migliori Aspirapolveri Robot
Rowenta-RR6943-Smart-Force-Essential-Robot-Aspirapolvere-025-Litri-65-Decibel-Nero

Per coloro che non vogliono essere coinvolti in una programmazione complicata, Smart Force Essential del marchio Rowenta è un aspirapolvere robot intuitivo, adatto anche per utenti meno tecnologici.
Può essere utilizzato manualmente, con un semplice pulsante di riproduzione / arresto, oppure utilizzare il telecomando per programmare ore e modalità di funzionamento.

Ti permette di scegliere tra tre modalità di pulizia:

  • Casuale, per spostarsi in modo casuale attraverso ampie aree;
  • Stanza casuale, aspirata in un’area specifica per brevi periodi di tempo, preprogrammata a trenta minuti;
  • Bordo, per bordi o angoli, in cui il robot si muove seguendo i battiscopa.
  • Per l’orientamento, incorpora la tecnologia dei sensori a infrarossi e sei sensori anticaduta.
  • Ha anche un paraurti per proteggere i mobili, anche se la verità è che l’infrarosso fa molto bene il suo lavoro e l’aspirapolvere robot di solito non tocca alcun oggetto durante il lavoro.

Con una spazzola centrale motorizzata e due lati, la Rowenta Smart Force Essential si adatta perfettamente ai pavimenti duri, anche quelli in legno più delicati.

Include una banda magnetica di due metri (ritagli) che funge da barriera virtuale per impedire al robot di entrare in stanze specifiche, ad esempio se sono pieni di cavi, o impedire che esca nel giardino delle case al piano terra.

Inoltre, la batteria a lunga durata (fino a 150 minuti a bassa potenza) consente di pulire grandi superfici in una sessione.

PROCONTRO
✅ Il robot inciampa a malapena, evitando urti e graffi sui mobili.❌ Non ha WiFi o mappa la casa.
✅ La batteria a lunga durata è perfetta per pavimenti di grandi dimensioni.❌ Risponde molto bene su pavimenti duri, non tanto su tappeti o moquette.
✅ La barriera virtuale consente di proteggere ambienti specifici che preferiamo pulire a mano.

4. Xiaomi Mi Vacuum 2

Ottimo rapporto qualità prezzo e la garanzia del marchio Xiaomi.

Xiaomi-SDJQR02RR-Mi-migliori Aspirapolveri Robot
Xiaomi-SDJQR02RR-Mi-Robot-Aspirapolvere-autocaricante-Bianco

Come il marchio Xiaomi ci ha abituato, il suo modello Mi Robot Vacuum 2 (Roborock S50) presenta un prezzo che, sebbene non lo renda un aspirapolvere robot economico, è più che adeguato per tutto ciò che offre.
È il rinnovo del suo predecessore, l’aspirapolvere Mi Robot, che è principalmente migliorato nella potenza del vuoto (2.000 Pa), con un livello di rumore più basso, e la nuova funzione di lavaggio grazie al mop in microfibra incorporato nel suo base e il serbatoio dell’acqua da 100 ml che lo inumidisce.

Queste sono alcune delle caratteristiche più importanti:

  • Il suo sistema di pulizia intelligente crea una mappa virtuale della casa da utilizzare per ogni utilizzo e per eseguire i lavori nel modo più efficiente possibile.
  • I suoi 12 sensori (collisione, irregolarità, ultrasuoni, accelerometro, giroscopio) fanno un ottimo lavoro e consentono persino al robot Xiaomi di regolare l’altezza per aspirare meglio lo sporco dal terreno.
  • Il sensore laser posizionato sulla parte superiore del dispositivo è responsabile della scansione dell’ambiente creando un’immagine a 360º della stanza.
  • Inoltre, il dispositivo può essere facilmente controllato tramite l’applicazione Mi Home, disponibile in spagnolo.
  • Per quanto riguarda la sua batteria, non soffrirai né avrai un pavimento molto grande, perché dura 150 minuti e in quel momento è in grado di pulire fino a 250 metri quadrati

Altri miglioramenti aggiunti in questo nuovo modello, è che è in grado di superare ostacoli di 2 cm di altezza, rispetto a 1 cm del suo predecessore, il che facilita la corretta pulizia dei tappeti, che è in grado di riconoscere automaticamente per passare a una modalità di potenza superiore (MAX) e pulirli meglio.

Tuttavia, se il tuo budget non è sufficiente per acquistare questo modello e ami il marchio Xiaomi, puoi dare un’occhiata al nuovo aspirapolvere robot Xiaomi Xiaowa, una versione più economica (€ 150 in meno) che eredita la tecnologia del fratello maggiore ma con meno caratteristiche:

  • La sua potenza è di 1600 Pa
  • La batteria dura tra 60 e 120 minuti (dipende dalla modalità di utilizzo)
  • Incorpora 6 sensori (perde il sensore laser nella parte superiore responsabile della mappatura della casa)
  • Non c’è mop per pulire il pavimento
PROCONTRO
✅ Ottimo sistema di navigazione grazie ai suoi 3 processori.❌ Sopra il prezzo medio.
✅ Batteria a lunga durata: 150 minuti.❌ Il lavaggio con il mocio è superficiale.
✅ Funzione scrub integrata.

3. Ecovacs Deebot 950

Un robot avanzato che spazza e sfrega, anche nelle case con moquette.

Ecovacs-Robotics-Deebot-N79S-migliori Aspirapolveri Robot
Ecovacs-Robotics-Deebot-N79S-Robot-Aspirapolvere–Robot-Pulisci-Pavimenti-con-Modalit-Max–Controllo-Smart-tramite-App-e-Telecomando-Autoricarica-

Ecovacs Robotics, un’azienda di origine cinese che si è posizionata come leader nelle vendite di aspirapolvere robot in tutto il mondo, è responsabile di questo eccellente Deebot Ozmo 950. Negli ultimi anni, il marchio ha fatto un ulteriore passo avanti, investendo in ricerca e sviluppo. D e il lancio di elettrodomestici particolarmente completi come questo aspirapolvere robot.

Ed è che l’Ozmo 950 non solo fa schifo, ma anche scrub e spazzate. Sebbene nessun aspirapolvere robot con queste funzioni possa sostituire il mocio di una vita, il sistema di pulizia a umido Deebot è uno dei più efficaci che abbiamo testato finora.

Ci è piaciuto che combina le funzioni di lavaggio e aspirazione contemporaneamente, quando in altri robot devi prima fare una cosa e poi l’altra. Inoltre, consente di regolare la quantità di acqua da utilizzare (meno per pavimenti in legno, più per piastrelle) e rileva i tappeti per evitare di bagnarli durante il lavaggio. In questo modo si evitano danni da acqua o macchie impreviste.

Per aspirare, combinare l’aspirazione da un aspirapolvere tradizionale con l’uso di una spazzola centrale antigroviglio per tappeti e tappeti. Ma dove ci ha sorpreso di più è nella sua tecnologia di mappatura e navigazione, che fa un salto di qualità rispetto ai modelli precedenti. Il Deebot Ozmo 950 esegue la scansione della casa con un laser e crea una mappa virtuale sul tuo smartphone e, sebbene questa non sia una grande novità, le sue funzioni aggiuntive sono:

Da un lato, ti consente di avere diverse mappe diverse. Ciò risolve i soliti problemi di navigazione se si dispone di una casa con più piani o anche se si utilizza l’aspirapolvere in case diverse.
Inoltre, ti consente di pianificare il percorso di pulizia a tuo piacimento. Quindi puoi scegliere quali aree pulire e quando farlo, oppure creare confini virtuali se vuoi proteggere un’area specifica.


Nonostante tutte queste possibilità di personalizzazione, riteniamo che migliorerebbe anche se si consentisse di modificare un po ‘di più le aree di pulizia (raggruppare le zone non è facile, ad esempio). Ma nel complesso è il migliore che abbiamo visto.

Ozmo 950 offre altre fantastiche funzioni:

  • Controllo tramite app mobile. L’applicazione Ecovacs consente di programmare le stanze che si desidera pulire e persino di proteggere aree specifiche contrassegnandole sulla mappa virtuale.
  • Controllo vocale in diverse lingue e supporto per gli assistenti, per controllare il robot con Alexa o Google Home.
  • Rilevazione automatica del tappeto. Oltre a evitare di bagnarlo, quando aspiri un tappeto aumenta la potenza per pulirlo a fondo. Lo abbiamo notato soprattutto nei tappeti a pelo lungo.


Tre livelli di potenza, regolabili dall’app. Il livello meno potente estende l’autonomia a 200 minuti.
In sintesi: questo robot pulisce abbastanza bene sulla maggior parte delle superfici e, anche se dovrai dedicare un po ‘di tempo a programmarlo per fare le cose a tuo piacimento, con esso sarai in grado di prendersi cura di molti dettagli e automatizzare la maggior parte delle attività di pulizia.

PROCONTRO
✅ Aspirare e strofinare contemporaneamente.❌ Il filtro non è HEPA e sarà necessario sostituirlo ogni anno.
✅ Mappatura laser intelligente, anche in case a più piani.❌ Le aree di pulizia sono preimpostate mediante scansione.
✅ Batteria a lunga autonomia.
✅ Compatibile con gli assistenti vocali.

2. Cecotec Conga 4090

Per i maniaci della pulizia che vogliono dimenticare di pulire la casa (quasi) completamente.

Cecotec-Robot-Aspirapolvere-Conga-Serie-4090-migliori Aspirapolveri Robot
Cecotec-Robot-Aspirapolvere-Conga-Serie-4090-2700-Pa-gestione-di-stanze10-livelli-di-pulizia-app-con-5-mappi-Aspira-Scopa-Strofina-e-Passa-la-Moppa-Alexa-e-Google-Home-Adatto-per-Wi-Fi-5GHz

Ci sono tre caratteristiche di base che fanno del Cecotec Conga 4090 il nostro elenco.
La potenza di aspirazione, fino a 2700 Pa, è una delle più alte sul mercato. Se ancora non ti raggiunge, dai un’occhiata alla Conga 5090, che arriva a ben 8000.
Il sistema di navigazione La mappatura laser è molto precisa e l’app ci consente di programmare la pulizia in dettaglio, 24 ore su 24, 7 giorni su 7: per zone, per tempo, per potenza, per tipo di aspirazione e / o lavaggio …
La durata della batteria: fino a 240 minuti in modalità eco. Se ancora non ti raggiunge, Conga ritorna alla base di ricarica quando necessario e riprende la pulizia nel punto in cui l’ha lasciata.
Abbiamo apprezzato molto anche il pennello Jalisco, tipico del marchio, che utilizza la microfibra per pulire a fondo anche i pavimenti più delicati. Ma per ogni evenienza, nella confezione ne troverai altri due, che puoi scambiare a tuo piacimento. Uno realizzato in doppio materiale per tutti i tipi di pavimenti e l’altro in gomma progettato per peli di animali

Lo scrubbing è in modalità scrubbing, che imita i movimenti naturali del mop per evitare segni sul pavimento. Inoltre, è possibile scegliere tra tre intensità di pulizia a umido.

E puoi anche combinare l’aspirazione e il lavaggio nella stessa sessione di pulizia, grazie al suo mix di acqua e polvere.

Sia per resistere nel mercato di fascia alta, sia per i suoi vantaggi in termini di qualità, questo Conga 4090 è un aspirapolvere robot che può ottenere molto da esso.


PROCONTRO
✅ Il prezzo è molto ragionevole❌ L’app richiede tempo di apprendimento
✅ Funziona con 5Ghz WiFi❌ Il filtro non è HEPA
✅ Grande potenza e autonomia❌ Hai bisogno del WiFi

1. iRobot Roomba 960

Il miglior aspirapolvere robot sul mercato, con tecnologia di fascia alta.

iRobot-Roomba-960-migliori Aspirapolveri Robot
iRobot-Roomba-960-Robot-Aspirapolvere-Sistema-di-Pulizia-Dirt-Detect-Spazzole-Tangle-Free-per-Pavimenti-e-Tappeti-Ottimo-per-i-Peli-degli-Animali-Wi-Fi-70-dB-autonomia-75-min-Argento

Con il suo prezzo, iRobot Roomba 960 ci fornisce un indizio inequivocabile: siamo di fronte a un modello di fascia alta che supera le caratteristiche tipiche di un normale aspirapolvere robot.
Tuttavia, è importante chiarire che il sistema di spazzole di base è lo stesso in tutti i modelli Roomba, quindi la differenza di prezzo è giustificata dalla qualità dei sensori, dalle possibilità di programmazione e da alcuni miglioramenti tecnologici che incidono sul efficienza e comfort.

Nel caso di Roomba 960, una delle caratteristiche più sorprendenti è la connessione WiFi, che consente di utilizzare l’aspirapolvere con un’applicazione non solo per programmare la settimana, ma anche per vedere i rapporti di ogni sessione, per sapere se c’è un problema (inceppamento , serbatoio pieno …) o per indicare cambiamenti specifici a seconda della casa, come ad esempio colpire un’area specifica o evitare una stanza. Inoltre, salva il programma e se si esaurisce la batteria, torna alla base di ricarica e riprende la pulizia quando è pronto.

Il sistema di navigazione iAdapt 2.0 è un’altra delle caratteristiche più importanti, poiché mappa l’intera casa e sa dove è stata pulita e dove non è presente in modo che nessun angolo fuoriesca. Distingue anche aree specifiche in cui non dovresti entrare, ad esempio per proteggere l’alimentatore del tuo animale domestico, grazie al sistema Virtual Wall.

Infine, l’intera gamma 900 di Roomba incorpora il sistema di pulizia AeroForce, che offre una potenza di aspirazione cinque volte maggiore rispetto al solito. In sintesi, un aspirapolvere robot di fascia alta con le migliori caratteristiche e progettato per durare molti, molti anni.

Scopri di più sul nostro shop online

PROCONTRO
✅ Connessione WiFi con un’app per gestire Roomba anche quando non sei a casa.❌ Il prezzo La qualità e la garanzia del marchio devono essere pagate.
✅ Potenza di aspirazione fino a cinque volte superiore rispetto a un normale aspirapolvere robot.❌ È un po ‘più rumoroso rispetto ad altri modelli della stessa marca (70dB).
✅ Mappa la casa con un avanzato sistema di navigazione.

Migliori aspirapolveri robot per funzionalità

Nei nostri test abbiamo identificato il miglior aspirapolvere robot in ciascuna delle sezioni tecniche (progettazione, mappatura, rumore, efficienza, ecc.). Questi sono i nostri vincitori:

Design (dimensioni, accessori, pennelli)

Tutti i robot aspirapolvere sono rotondi e di solito hanno un’altezza vicina ai 9 cm per poter passare sotto i mobili

Quelli che hanno la navigazione laser sono di solito più alti dal sensore che incorporano nella parte superiore. È il caso di Conga 4090, Rowenta Smart Force o Xiaomi Roborock. In cambio, il più piccolo dei modelli analizzati è il Taurus Mini, con pochissimi 7 cm.


Il sistema di deposito è simile in tutti i modelli analizzati, con un contenitore per la polvere che viene rilasciato con un clic e si svuota nel cestino.

  • Se è presente un serbatoio dell’acqua, viene ricaricato separatamente. Tranne Conga 4090: questo modello utilizza un serbatoio intercambiabile singolo, uno per solidi e uno miscelato. In questo modo, consente di lasciare l’aspirazione e la pulizia programmate contemporaneamente.
  • Nel caso di Ecovacs Deebot o Rowenta Smart Force, il serbatoio è trasparente in modo da poter vedere se è pieno o no, qualcosa che abbiamo trovato particolarmente pratico.

Con l’eccezione del Mini Striker, che funziona solo con un mocio, tutti includono un pennello “all-terrain” (o due contrapposti, come nel caso di Roombas), ma alcuni aggiungono extra come una spazzola per peli di animali o una scopa.

E infine l’estetica. Sebbene il tipico sia un “cookie” nero, ci sono marchi che stanno già lanciando per innovare in quel campo, come Rowenta, Xiaomi o Ilife.

Vincitore: Conga 4090
Abituati a vedere il 4090 come il miglior aspirapolvere robot in varie categorie in questo elenco, perché la verità è che questo robot Cecotec è sorprendente. Sebbene esteticamente non troppo appariscente, siamo dell’opinione che il design sia buono quando funziona bene.
E qui tutto si adatta: un solo pulsante on / off, due serbatoi intercambiabili, il sistema per cambiare i pennelli (ne porta 3 diversi), il mop … L’unico inconveniente è che è alto 9,5 cm, un po ‘più del Nella media, ma il sistema di navigazione laser è valsa la pena.

Finalista: Roomba 960
Ci piace il design di Roomba 960 per il suo minimalismo: un solo pulsante e due segnali luminosi. Inoltre, la maniglia superiore per trasportare il robot è molto comoda e non capiamo perché non tutte le marche lo incorporino.

Mappatura, navigazione e ritorno alla base

Nella mappatura della casa, l’ideale è uno di questi due sistemi.

Il laser, che è la tecnologia utilizzata da marchi come Cecotec, Xiaomi o Deebot nei loro ultimi modelli
Un browser con una fotocamera, come quello trovato in Roomba 960
Il resto utilizza sensori a infrarossi o semplicemente cammina per la stanza fino a quando non è pulito. È interessante vedere anche quante modalità di pulizia ha il robot (casuale, angoli, ECO, turbo manuale, ecc.) Se vogliamo personalizzare la programmazione.

Altri due punti da tenere a mente:

Aree riservate. I modelli più avanzati – Ecovacs 950, Cecotec, Xiaomi Roborock – lo fanno sulla mappa, ma altri hanno bisogno di barriere fisiche. Va bene per i modelli senza mappatura, come la Rowenta Smart Force, ma siamo sorpresi che un punto di riferimento come iRobot continui a utilizzare questa funzione, anche su Roomba 960.
Ritorna alla base di ricarica. Quasi tutti i modelli minimamente avanzati hanno questa possibilità. Ce ne sono alcuni, come Conga 4090 o Roomba 960, che una volta ricaricati riprendono la pulizia senza che tu debba fare nulla.


Vincitore: Conga 4090
Il Cecotec Conga 4090 ha guadagnato un posto in quasi tutti i nostri consigli. Il sistema di mappatura è, oggi, il migliore che abbiamo visto.

Finalista: Deebot Ozmo 950
Al secondo posto ci resta il robot Ecovacs. La sua mappatura è decisamente buona, ha barriere virtuali e riprende la pulizia solo dopo il caricamento.

Controllo (applicazione mobile, controlli, controllo vocale)

La maggior parte dei robot aspirapolvere ha un pulsante on / off e poco altro. L’idea è di gestirli con un telecomando o con un’applicazione mobile. I modelli più moderni includono la connettività ad assistenti come Alexa o Google Home.

Generalmente, se hanno il WiFi, c’è un’app mobile. Questo è il caso di Roomba 960, Conga 4090, Deebot 950 o Xiaomi Vacuum 2. Il resto degli aspirapolvere nella nostra lista funziona con il telecomando, ad eccezione del Taurus Mini.

Al momento, solo alcuni possono essere gestiti con assistenti virtuali. Questo è il caso del Conga 4090, del Deebot o dello Xiaomi Roborock.

Con l’applicazione mobile è possibile programmare la pulizia a livelli quasi malsani: per zone, per ore, per intensità … Ad esempio, puoi dirgli di aspirare la cucina solo ogni giorno dopo aver mangiato.

Vincitore: Conga 4090
L’applicazione di Conga 4090 è sembrata molto efficiente e, nella sua complessità, persino facile da gestire. Permette di programmare la settimana per ore, soggiorni, modalità di pulizia (incluso lavaggio) e anche “ritoccare” la mappa manualmente, lasciando le aree protette. In totale fino a 50 piani di pulizia.

Abbiamo apprezzato anche la connettività di Xiaomi Roborock. Ma il marchio cinese continua a dare problemi con la traduzione, che è migliorata ma non è ancora perfetta.

Finalista: Deebot Ozmo 950
L’app Ecovacs è funzionale e consente di creare mappe di più piani, cosa utile se si dispone di un duplex o se si desidera utilizzarlo in più case. Ma potrebbe essere più intuitivo: se non vai d’accordo con la tecnologia, potresti finire con il telecomando

Efficacia di pulizia

Per quanto riguarda l’aspirato, il più potente è di gran lunga il Conga 4090. Sono fino a 2.700 Pa di potenza, mentre il prossimo nella lista sarebbe lo Xiaomi con 2.000. Tuttavia, quasi tutti gli aspirapolvere in questo elenco dispongono di una modalità Turbo che consente di “saltare” quando necessario, in aree o tappeti molto sporchi.

Il tipo di pennello influenza anche la pulizia. Mentre Roomba mantiene il suo design con due pennelli uno di fronte all’altro (che non ci piace troppo anche se è antigroviglio), la maggior parte opta per un sistema combinato di setole e silicone. Ancora una volta, Conga 4090 offre più opzioni: un pennello speciale per peli di animali e – la novità – il pennello Jalisco, che combina silicone e microfibra.

Altri ti consentono di collegare un mocio, come il Deebot 950, il Rowenta o lo Xiaomi. Taurus Mini, in cambio, funziona solo con una scopa.

Un altro fattore da considerare sono le spazzole laterali: di solito una o due. Questo significa che se ne hai solo uno, pulisce peggio? No: ma ci vorrà più tempo, perché dovrai fare più giri.

Vincitori: Deebot Ozmo 950 e Deebot N97S
Due spazzole laterali e una principale con materiali misti, sotto forma di V. Potenza di aspirazione più del filtro corretto e ad alta efficienza per evitare la dispersione di polvere.

La differenza tra l’uno e l’altro modello è la connettività e il lavaggio, ma nella pulizia vanno di pari passo.

Finalista: Conga 4090
Conga 4090 ha potenza e aggiunge il pennello Jalisco, ma incorpora solo un pennello laterale.

Durata della ricarica

La maggior parte dei produttori riporta una massima autonomia ottimistica, sempre calcolata in modalità ECO. Normalmente, il robot si sposta tra il tempo offerto da Roomba 605 e i 240 minuti promessi da Conga 4090.

Se hai un piccolo appartamento, 60 minuti sono sufficienti per te. D’altra parte, se la tua casa è grande, dovresti cercare una maggiore autonomia.

È importante che il robot sappia come tornare alla base di ricarica solo se lo colpisci duramente un giorno. E se salvi anche il programma di pulizia che stavi facendo in memoria, tanto meglio.

Vincitore: Conga 4090
Una batteria da 5.200 mAh e un’autonomia approssimativa fino a 240 minuti in modalità ECO e 120 in modalità normale rendono questo modello il vincitore.

Finalista: Deebot Ozmo 950
La batteria è di 3.200 mAh. Questo ci dà circa 200 minuti di uso continuo in modalità ECO. Sia Conga che Deebot vanno da soli a ricaricarsi quando ne hanno bisogno e poi continuano a pulire.

Rumore

Normalmente, un aspirapolvere robot non fa tanto rumore quanto un aspirapolvere tradizionale. Per riferimento, da 65/70 decibel inizia a essere considerato fastidioso, a seconda del livello di tolleranza di ciascuno.

Normalmente sono intorno ai 65 dB, ma fai attenzione, è l’intensità stimata in modalità ECO. Se si accende il turbo, il numero aumenta.

Il modello più rumoroso della nostra lista, secondo il produttore stesso, è il Roomba 960 con 70 dB. In cambio abbiamo il minimo a 50 dB, con modelli disparati come ILife V5 e Taurus Mini.

Vincitori: ILife V5s Pro e Mini Striker
Entrambi emettono 50 dB a bassa potenza, anche se è giusto dire che Taurus Mini fa poco rumore perché è un aspirapolvere molto semplice. Se stai cercando il silenzio con più funzioni, dai un’occhiata a ILife.

Finalista: My Vacuum 2
Con ben 55 decibel, questo Roborock offre funzionalità di alto livello come la mappatura senza dover scappare ogni volta che premi il pulsante di accensione.

Confronto dei migliori robot aspirapolvere

Tabella Comparativa Aspirapolveri Robot

Confronto dei migliori robot aspirapolvere

Questa è la tabella comparativa dei robot per vuoto più votati che puoi confrontare e decidere in base alle tue esigenze:

Nota: se vedi questa tabella sul tuo telefonino, scorri con il dito per vedere tutte le colonne

Modello Altezza Batteria Comando Filtro Rumore Scrub Prezzo
Taurus Mini Striker 7 cm 75 min No No 50 dB No Vedi prezzo
Conga 1090 7,5 cm 160 min Sensori EPA 64 dB Si Vedi prezzo
iRobot Roomba 605 9,2 cm 60 min Sensori AeroVac 60 dB No Vedi prezzo
Ecovacs Deebot N79S 7,8 cm 100 min Sensori HEPA 67 dB No Vedi prezzo
ILife V5sPro 10 cm 120 min Sensori HEPA 50 dB Si Vedi prezzo
Rowenta Smart Force 8 cm 150 min Sensori No 65 dB No Vedi prezzo
Xiaomi Mi Vacuum 2 9,6 cm 150 min Mappa con Wifi HEPA 54-67 dB Si Vedi prezzo
Ecovacs Deebot 950 9,3 cm 200 min Mappa con laser Alta eficiencia 66 dB Si Vedi prezzo
Conga 4090 9,5 cm 240 min Mappa con laser Alta eficiencia 64 dB Si Vedi prezzo
iRobot Roomba 960 9,1 cm 75 min Mappa con Wifi AeroVac 70 dB No Vedi prezzo

Qual è il miglior aspirapolvere robot? Le nostre raccomandazioni

Infine, questi sono i modelli che consigliamo in base al budget che hai:

Il miglior aspirapolvere robot economico: Taurus Mini Striker

Taurus Mini Striker
 
Un robot aspirapolvere per meno di cento euro? Sì, eccoti qui: Taurus Mini Striker è un detergente piccolo e potente che manterrà i tuoi pavimenti puliti senza alcuno sforzo.
Logicamente, per quel prezzo non possiamo aspettarci una connessione internet, una programmazione settimanale o una mappatura domestica, ma possiamo aspettarci un aspirapolvere efficace che pulisca anche il pavimento.

Taurus Mini Striker non ha un telecomando ed è gestito con un semplice pulsante on / off, quindi devi essere a casa per avviarlo. Fortunatamente, è abbastanza silenzioso e non disturba troppo quando funziona.

È perfetto per le case con problemi di spazio, perché non è solo piccolo (e quindi scorre molto bene negli angoli e sotto i mobili) ma non è necessario allocare uno spazio fisso per la base di ricarica, poiché ha un cavo per connettersi direttamente alla rete.

In breve, se hai poco budget, il Taurus Mini Striker è un aspirapolvere robot molto conveniente che non offre nulla di più o di meno di quello che ci si aspetta: pulizia di manutenzione in modo da non doverti occupare della pulizia quotidiana dei pavimenti.

Il miglior aspirapolvere robot nel rapporto qualità-prezzo:

Conga 4090

Il Conga 4090 è uno dei robot per vuoto più completi che abbiamo trovato sul mercato (almeno per il momento). E inoltre, con un prezzo molto ragionevole per tutte le funzionalità che ci offre.
Potenza, autonomia e mappatura sono fuori dalla media. E la connettività WiFi, combinata con un’app mobile completa, consente di creare fino a cinque diverse mappe. Sarà molto utile se hai diversi piani, e anche se hai intenzione di spostarlo in più case.

Se non vuoi essere coinvolto, puoi sempre utilizzare il telecomando o dirigere il robot come un drone, dal tuo cellulare. Oppure gestiscilo con la voce, poiché è compatibile con Alexa e Google Home.

Inoltre, consente di creare aree riservate senza la necessità di utilizzare strisce magnetiche o barriere fisiche. Segna sulla mappa l’area in cui non vuoi che entri il robot, e il gioco è fatto.

La pulizia è molto efficiente, con 10 modalità che combinano aspirazione e lavaggio a diverse intensità. Avanzi per mantenere la casa in buone condizioni.

Abbiamo difficoltà a sbarazzarci di questo Cecotec Conga 4090. Potresti essere pigro per imparare a usare l’app, ed è vero che dovrai passare il tempo a programmare la pulizia se vuoi essere molto esaustivo. Ma se lo fai, puoi dimenticare la pulizia quotidiana per molto tempo.

Il miglior aspirapolvere robot:

iRobot Roomba 960

Non ci sono sorprese qui: il miglior aspirapolvere sulla nostra lista è il più costoso, ma quel prezzo è più che giustificato quando inizi a guardare le caratteristiche tecniche dell’iRobot Roomba 960.
Perché ha tutto: connessione WiFi, sistema di navigazione intelligente per non lasciare un angolo pulito, parete virtuale, aspirapolvere più potente con il sistema AeroForce, che include un filtro molto simile a HEPA … e ovviamente il sistema di spazzole ed estrattori che ha reso famoso il marchio.

E per quel prezzo non frega? Bene … no. È interessante notare che la maggior parte dei robot aspirapolvere che offrono la pulizia a umido lo fanno come extra e non sostituiscono di gran lunga il mocio di una vita. In iRobot hanno scelto di non eseguire il 2 in 1 e, se si desidera utilizzare l’acqua, è necessario passare di nuovo attraverso la scatola e acquistare un elettrodomestico della gamma Braava come questo.

Va bene ottenere il pacchetto completo, ma se decidi solo per Roomba 960 avrai già fatto un investimento eccellente e avrai i pavimenti come getti d’oro. Garantito.

L’aspirapolvere robot più avanzato:

Ecovacs Deebot 950

Infine, non possiamo rinunciare a Ecovacs Deebot Ozmo 950, che in questo momento riunisce le ultime innovazioni sul mercato.
Oltre ai fondamenti (pulisce bene), la sua mappatura laser si distingue, permettendogli di riconoscere diversi piani o piante in casa. Sulla base di ciò, praticamente tutto può essere programmato: aree di pulizia, potenza di aspirazione e lavaggio, aree da evitare, ecc.

La funzione di lavaggio è un altro dei suoi punti di forza, poiché consente di spazzare / aspirare e lavare allo stesso tempo. Cioè, non raddoppiamo i tempi di pulizia, nonostante sia necessario cambiare il mop ogni volta che lo usi (anche se durante il lavaggio leggero ci affrettiamo un po ‘).

Ecovacs pulisce bene su qualsiasi superficie e rileva persino i tappeti. Auto-regola lo sfregamento (la quantità di acqua utilizzata) e la potenza del vuoto per proteggere il pavimento se è delicato. E se non vuoi lasciare queste decisioni nelle loro mani, puoi sempre scegliere le funzioni attraverso la sua app pratica.

Tieni presente che questo Ecovacs ha così tante possibilità che avrà inizialmente bisogno di qualche attenzione da parte tua, soprattutto se vuoi controllare molto la pulizia. Ciò significa che non è il tipico robot “push a button” e basta. O sì, ma allora ti mancheranno molte delle sue funzioni.

Aggiungete a ciò che anche alla massima potenza è il più silenzioso sul mercato e abbiamo un robot che ci consente di accedere alle ultime tecnologie a un prezzo competitivo.

Sommario
Migliori Aspirapolveri Robot 2020: guida all'acquisto
Titolo Articolo
Migliori Aspirapolveri Robot 2020: guida all'acquisto
Descrizione
Hai bisogno di un aiuto nelle pulizie? Ecco la Guida ai Migliori Aspirapolveri Robot. Scegli il robot con miglior rapporto qualità-prezzo per la tua casa.
Autore
Sito
GuidaDomotica
https://www.guidadomotica.it/wp-content/uploads/2017/12/guida-domotica-logo.png